Al Polo Ecologico di Acea Pinerolese nascerà la prima bioraffineria sperimentale per biometano per auto da rifiuti organici

Al Polo Ecologico di Acea Pinerolese nascerà la prima bioraffineria sperimentale per biometano per auto da rifiuti organici

Acea Pinerolese Industriale S.p.A. partecipa insieme a un consorzio di venti aziende partner e alla capofila Centro Ricerche Fiat al progetto Biomethair per sviluppare un veicolo mini-ibrido a biometano e biomiscele di metano-idrogeno, ovvero alimentato con metano e idrogeno derivati dalla trasformazione del rifiuto organico, area nella quale Acea Pinerolese è leader riconosciuto a livello internazionale.

Al progetto, co-finanziato da un bando della Regione Piemonte, contribuirà il dipartimento ricerche del Polo Ecologico di Acea Pinerolese Industriale che realizzerà una bioraffineria presso il proprio impianto di trattamento dei rifiuti organici. Questa bioraffineria sperimentale consentirà, oltre alla produzione di idrogeno grazie alla partecipazione di Envipark, di potenziare le rese del biometano da frazione organica per un utilizzo sul motore di un’autovettura. Continua…

 
Grandezza caratteri
Contrast