Acea Pinerolese riceve il Premio “Comuni Ricicloni 2015” di Legambiente

Acea Pinerolese riceve il Premio “Comuni Ricicloni 2015” di Legambiente

Acea Pinerolese è stata premiata, martedì 7 luglio, a Comuni Ricicloni 2015 di Legambiente per la sua innovazione legata alla produzione di biometano dal trattamento dei rifiuti organici. Il premio sottolinea il ruolo primario del Polo Ecologico Acea nel panorama nazionale. L’impianto di trattamento dei rifiuti organici, già oggetto di interesse a livello internazionale, gestisce ogni

Il Presidente del Consorzio Italiano Compostatori, Alessandro Canovai, consegna il premio a Marco Avondetto, Direttore del Settore Rifiuti di Acea Pinerolese

anno oltre 50.000 tonnellate di scarti umidi – pari alla quantità prodotta da oltre 800.000 cittadini – trasformandoli in compost di qualità ed energia da fonti rinnovabili. È proprio questo secondo prodotto della valorizzazione del rifiuto a suscitare l’attenzione dei promotori di “Comuni Ricicloni” che questa mattina ha assegnato all’Acea Pinerolese il Premio per essere stata la prima azienda in Italia a creare e mettere in funzione un impianto pilota per produrre Biometano dai rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata.

 

“Comuni Ricicloni” è l’iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, che premia le eccellenze nazionali nell’ambito della gestione dei rifiuti: dai Comuni che si sono distinti per i migliori risultati nella raccolta differenziata, alle realtà tecnologicamente più avanzate nel campo del riciclo.

Già nel 2011 Acea Pinerolese aveva ricevuto un premio speciale per l’eccellenza nei sistemi di raccolta dei rifiuti organici e per l’impegno nel promuovere la qualità della raccolta della frazione organica. Ciò che oggi richiama nuovamente l’attenzione sul Polo Ecologico della multiutility pinerolese è un progetto innovativo, che sta esplorando nuove frontiere di utilizzo del biogas, prodotto dalla fermentazione dei rifiuti organici, per renderlo idoneo all’impiego nel settore civile e dell’autotrazione.

 
Grandezza caratteri
Contrast